Piscine a laghetto

<-- Le domande più frequenti

Per altre informazioni o poter parlare con ARRIGONI Roberto vai alla pagina contatti

I permessi che occorrono

In base al Testo Unico dell’Edilizia 2001, per costruire la piscina è necessario presentare una DIA (Dichiarazione di Inizio Attività) al comune. Tale documento dovrà essere redatto da un professionista come un geometra, un architetto un ingegnere.
A questo punto è sufficiente che trascorra un periodo di 30 giorni al termine del quale, se non vi sono obiezioni da parte del comune, è possibile procedere con i lavori.

In alcuni casi però, in base al piano regolatore, a norme regionali, vincoli paesaggistici o simili, la Dichiarazione di Inizio Attività non è sufficiente. Si consiglia in ogni caso di recarsi in municipio o consultarsi con il professionista.

Vedi anche: www.quifinanza.it/casa/piscina-interrata-quali-permessi-servono-per-costruirla

Piscina a sfioro infinito realizzata a Marsiglia

Se hai dei dubbi circa i permessi necessari per poter realizzare la tua piscina, contattaci! Saremo lieti di darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.